Riepilogo

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello
2022

I secoli di Venezia

Dai documenti dell’Archivio di Stato


Lingua: it


Pagine: 282

Rilegatura: Paperback

Dimensioni: 24x22 cm


ISBN: 978-88-6969-669-5

48,00 iva inclusa
Per acquisti da parte di biblioteche e librerie, cliccare qui

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello

Spese di spedizione: GRATIS

Aderendo alla propria consolidata tradizione di partecipazione alla vita culturale veneziana, l’Archivio di Stato di Venezia – attivo custode della memoria documentaria della città e dello Stato da essa creato – non poteva mancare di fornire un contributo alle celebrazioni che, a partire dal 2021, hanno voluto ricordare i 1600 anni trascorsi dal 421, leggendaria data della fondazione di Venezia. Il presente volume costituisce il catalogo della mostra documentaria virtuale preparata per l’occasione: l’Archivio ha realizzato una rassegna, strutturata in dodici capitoli tematici, che, pur se in modo necessariamente parziale, offre l’opportunità di soffermarsi su importanti aspetti della civiltà veneziana attraverso i secoli, fornendo qualche spunto nuovo o riprendendo e integrando itinerari già percorsi. La ricchezza e la qualità della documentazione presente nell’Archivio dei Frari permette infatti d’illustrare praticamente ogni prospettiva della storia politica, sociale e culturale di Venezia. Creato nel 1815, l’Istituto conserva larga parte dei documenti prodotti dalla Repubblica di Venezia. A essi si aggiungono gli archivi delle autorità di governo che sono succedute alla Serenissima, e ancora gli archivi notarili, quelli delle corporazioni religiose, delle Scuole grandi, delle innumerevoli confraternite di devozione e di mestiere, nonché molti di famiglie e di persone. Lo spoglio documentario e la redazione delle più di cento schede, tutte originali, sono frutto del lavoro degli archivisti di Stato veneziani, i quali, nella loro giornaliera occupazione, accompagnano lo studio e la ricerca delle fonti con le attività indispensabili al funzionamento quotidiano di un Istituto famoso nel mondo.