Riepilogo

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello
2020

Nēsoi. L’immaginario insulare nell’Odissea

Morena Deriu


Lingua: it


Pagine: 202

Rilegatura: Paperback

Dimensioni: 16x23 cm


ISBN: 978-88-6969-471-4

28,00 iva inclusa
Per acquisti da parte di biblioteche e librerie, cliccare qui

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello

Spese di spedizione: GRATIS

L’Odissea, con i viaggi tra isole e il dialogo costante fra terre, esprime consapevolezza dello spazio insulare e del luogo che l’eroe e il suo pubblico percepiscono come casa. Attraverso una prospettiva ermeneutica ispirata al ‘modello arcipelago’ e il ricorso ai concetti di utopia e di eterotopia, il volume mostra come le isole del nostos rimandino a Odisseo e al pubblico visioni alternative di loro stessi e delle società di cui fanno parte. In questo modo tali terre sembrano assumere i tratti di quello che Foucault ha definito ‘specchio’: un luogo senza luogo, ma che esiste realmente. Frammenti differenti di ordini possibili.